Il progetto Erasmus PRINT STEM che per due anni scolastici ha visto impegnato il Berenini come capofila di una rete di scuole e aziende, in sede di valutazione finale è stato valutato molto positivamente dall'Agenzia Nazionale Erasms+ Indire ed è stato segnalato alla Commissione Europea come esempio di buona pratica.

Il Berenini è quindi stato invitato dal 17 al 19 maggio 2017 a Bonn alla Conferenza europea "Best practice results from Erasmus+ A European conference on Dissemination and Impact in the School Sector", riservata ai rappresentanti di progetti Erasmus+ di successo da tutta Europa.

Il punteggio assegnato al progetto è stato di 95/100, e la valutazione analitica effettuata dalla Commissione riporta giudizi molto positivi su tutti gli aspetti del progetto.

Il progetto, come noto, riguardava la sperimentazione dell'uso della stampa 3D nell'insegnamento delle materie STEM.

Le sue risultanze sono ora disponibili nel sito del progetto.

 

 


Pubblicata il 26 marzo 2017

Condividi