Condividi

Il diplomato in discipline elettroniche saprà affrontare i problemi in modo globale, con aggiornate conoscenze di informatica, elettronica ed automazione industriale, con un'organica preparazione scientifica e tecnologica e con la capacità di valutare gli aspetti economici ed organizzativi. La capacità di orientamento di fronte a problemi nuovi e di aggiornarsi continuamente, l'ampio ventaglio di competenze, la padronanza nell' uso dello strumento informatico a vari livelli, predispongono l'accesso a percorsi universitari di tipo tecnico. Al fine quindi di rispondere alle esigenze di formazione articolata espresse dal territorio e assecondare, contemporaneamente, le diverse propensioni personali di ogni allievo, il corso di Elettronica ed Elettrotecnica, viene proposto in due diverse articolazioni in grado di fornire competenze diversificate:

  • Automazione : gestione di impianti automatici, microcontrollori, PLC, motori ed azionamenti, sistemi di supervisione, BUS di campo, progettazione di impianti elettrici civili ed industriali.
  • Elettronica: progettazione di circuiti elettronici analogici e digitali, uso della strumentazione elettronica e tecniche di misura, sistemi di acquisizione dati, microcontrollori, reti di computer, database relazionali, creazione di siti Web dinamici.

Le prospettive

Una volta conseguito il diploma di Perito Elettronico, il giovane potrà orientarsi:

  • Verso il mondo del lavoro, presso enti o aziende come tecnico impiegato in attività di progettazione di impianti, di circuiti o controlli elettronici, in attività di installazione impiantistica civile e industriale, in attività di manutenzione e gestione di impianti produttivi
  • Verso la libera professione, dopo un tirocinio di 2 o 3 anni presso aziende del settore, l'iscrizione all'albo ed un Esame di Stato
  • Verso gli studi universitari accedendo a qualsiasi facoltà, privilegiando quelle a carattere scientifico ed in particolare le Facoltà di Ingegneria.

Il ruolo dell'Informatica nell' indirizzo "Elettronica"

L'informatica ha un ruolo rilevante nel corso di Elettronica ed Elettrotecnica. In tutte le discipline specialistiche vengono fornite competenze informatiche sia generali (pacchetto Office, Sistemi operativi e reti, linguaggi di programmazione) che legate ad ambiti specifici di applicazione (progettazione assistita con CAD, programmazione di microcontrollori e PLC, sistemi SCADA). La preparazione fornita consente anche agli studenti di affrontare gli esami per conseguire le certificazioni ECDL ed EUCIP, riconosciute dalla Comunità Europea e utili per ottenere crediti nei corsi di laurea:

  • ECDL, patente europea del computer, certifica le competenze sull'utilizzo dei principali pacchetti applicativi: uso di base del PC, elaborazione testi, fogli di calcolo, basi di dati, presentazioni, internet e posta elettronica
  • EUCIP, certificazione rivolta ai professionisti ICT che intendono svolgere un ruolo di progettazione ed amministrazione del sistema informativo di enti o aziende. Certifica competenza relativa ai sistemi operativi Windows, Linux ed alle reti informatiche.

Gli studenti della scuola possono sostenere gli esami a condizioni economiche estremamente vantaggiose, in quanto la scuola è TEST CENTER accreditato per entrambe le certificazioni.

L'Area di Progetto ed i tirocini formativi

L'area di progetto, spesso effettuata in collaborazione con enti o aziende esterne che svolgono il ruolo di committenti, offre la possibilità a gruppi di studenti di confrontarsi con un problema reale valorizzando e mettendo in pratica le conoscenze e le competenze acquisite a scuola.

 

Il tirocinio formativo è un'esperienza che si svolge presso un ente o un'azienda per un periodo di durata variabile che consente allo studente di conoscere direttamente un ambiente di lavoro, di mettersi alla prova e di orientare le sue scelte professionali. Viene usualmente proposto agli studenti delle classi quarte nel periodo estivo sotto la supervisione di un tutor scolastico e di un tutor aziendale.

Le discipline specialistiche si avvalgono di 3 laboratori di informatica, 2 laboratori di elettronica e 1 laboratorio di elettrotecnica.

 
Laboratorio di Elettronica   Laboratorio di Automazione Aula di Informatica

Quadro orario settimanale previsto per questo percorso, nelle due articolazioni di "Eletttronica" e "Automazione":

  II Biennio V Anno
Materia di insegnamento III Anno IV Anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3
Storia 2 2 2
Matematica 3 3 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1
Complementi di matematica 1 1  
Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici 5 5 6
Articolazione "ELETTRONICA"
Elettrotecnica ed elettronica 7 6 6
Sistemi automatici 4 5 5
Articolazione "AUTOMAZIONE"
Elettrotecnica ed elettronica 7 5 5
Sistemi automatici 4 6 6
di cui Laboratorio
17 10
TOTALE ORE
32 32 32